Juventus: L’ addio di Cristiano Ronaldo?

Juventus: L’ addio di Cristiano Ronaldo?

Mentre i Citiziens inseguono Harry Kane, valutano CR7 come alternativa

Ronaldo abbandonerà la Juve? A distanza di qualche giorno dalla fine del mercato, il destino del giocatore portoghese è chiaro. Premettendo che il suo addio alla squadra bianco nera sia improbabile, se comunque sarà trasferito sarà al City. Ma ciò potrebbe avvenire solo se i Citiziens non riuscissero ad acquistare dal Tottenham Harry Kane, primo obbiettivo del mercato.

In attesa di Kane o di Ronaldo, Guardiola potrebbe comunque chiudere il mercato degli attaccanti.

Un probabile accordo potrebbe esserci. Infatti la squadra del Manchester City e Jeorge Mendes si sono consultati a riguardo. Cristiano Ronaldo accetterebbe di entrare al City, nonostante un passato con il rosso United. Ma la squadra tiene aperte tutte le porte sebbene per prima cosa stia inseguendo Harry Kane. C’è poi una seconda questione. Se Kane non arrivasse, Guardiola, di cui i rapporti con Ronaldo non sono stai mai buoni, potrebbe chiudere il mercato degli attaccanti. Nel 2020-21 è arrivato ad un passo dalla Champions senza avere un attaccante come Harry o come Ronaldo. Cristiano resta comunque un fenomeno da valutare e a Manchester non c’è una preclusione a CR7.

La speranza di una nuova stagione bianco nera con CR7

Non è di certo un’ operazione semplice. Anche perchè la Juve si tiene ben stretta Ronaldo, a bilancio per 29 milioni e chiederebbe un’ offerta simile, che fin ora non è mai arrivata. La squadra ha già organizzato la stagione con il 7. Quello che si spera di vedere a Napoli allo stadio di Maradona a settembre, finalmente lontano dalle voci di mercato ed in pace con l’ ambiente Juventino. Udine preannuncia un percorso diverso dagli ultimi tre anni ma molto più interessante. Allegri e Ronaldo si sono parlati come alla vigilia e la panchina di Udine era probabilmente nella testa di entrambi. Allegri è consapevole che il giocatore non è nella sua forma migliore a causa della settimana strana. Ma nonostante tutto Ronaldo è sempre stato partecipe, reattivo e pronto ad incitare i suoi compagni. Come per il 3-2 cancellato poi dal Var. È difficile dunque immaginare CR7 con altre maglie. Ora la speranza sta tutta in un rifiuto di Kane, progetto principale che la squadra inglese vorrebbe chiudere prima di affondare il colpo su Ronaldo, che sembra comunque deciso a trasferirsi, nonostante si troverebbe a contatto con alcuni dei suoi nemici come Guardiola. Il City al momento è l’ unica squadra che potrebbe permettersi un fenomeno come Ronaldo. In assenza di altre offerte.

Prima di entrare in campo, Cristiano ha abbracciato Allegri e ciò dimostra quanto sia vera l’ intesa tra lui e l’ allenatore. Inoltre, ha esultato ed applaudito ai gol della Juve. Ma questo suo atteggiamento potrebbe preannunciare un modo cortese per dire addio alla squadra o l’ inizio di una nuova stagione ancora più carichi?

Se ti piacciono le scommesse sportive vai su www.fezbet.org

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *